Digital&Technology è l’anima tecnologica di Apro e nasce dall’unione di tre differenti aree che convergono in modo funzionale e strategico per soddisfare le necessità legate al mondo dell’innovazione: il digitale, l’elettronica e la meccanica.


Apro vuole perseguire la medesima impostazione, mantenendo l’identità di ogni area ma intersecandole nei progetti che vengono proposti.


Settore elettrico
L’area Elettrica e Automazione vuole interpretare le svariate sfaccettature delle professioni che ruotano in questo mondo. Nei nostri Laboratori si possono trovare le più aggiornate tecnologie in cui apprendere e sperimentare i fondamenti dell’elettronica, dell’impiantistica civile e industriale, della progettazione degli impianti, dell’automazione industriale.


Attiva fin dalla fondazione della scuola, l’area Elettronica è stata la palestra per migliaia di tecnici e punto di riferimento per le moltissime aziende che operano in quest’ambito. Buona parte delle imprese del territorio che lavorano in questo ramo sono state fondate e dirette da ex-allievi e il loro numero è in costante crescita.


Settore meccanico
Il settore meccanico opera con le specializzazioni di progettazione e lavorazioni su macchine utensili tradizionali e a controllo numerico senza tralasciare le lavorazioni di saldocarpenteria, montaggio e manutenzione.


Nel corso degli anni si è via via rinnovato per rispondere in modo sempre vivo e adeguato alle nuove esigenze delle aziende.


Il Settore meccanico è il punto di incontro, per le funzioni che gli competono, tra le aspettative dell’utenza e le esigenze delle aziende del territorio.


Settore Digital
Il settore Digital di Apro vuole dare una risposta alla crescente richiesta da parte delle aziende di innovazione, non solo come soluzioni informatiche ma anche come nuovi modi di progettare e realizzae i prodotti e i servizi.


Apro al suo interno dispone di numerosi laboratori informatici che permettono agli allievi di approcciarsi ai principali software utilizzati dalle aziende nel settore della progettazione, grafica, programmazione, sviluppo di applicazioni. Inoltre ha inserito all'interno dei laboratori del settore meccanico e del settore elettrico apparecchiature di nuova generazione quali stampanti 3D, robot e simulatori per poter far speriementare agli allievi le nuove modalità di lavoro presenti nelle aziende che si stanno innovando.  

 

Apro si è inoltre dotata di una piattaforma di formazione a distanza per poter fruire di corsi in modalità sincrona (diretta) e asincrona(in differita).